Eventi 2014: anticipazioni e nuovi trend

Eventi 2014: anticipazioni e nuovi trend

Ci siamo! È il momento di scoprire cosa ci riserverà il mondo degli eventi nel 2014.
Curiosi? Partiamo!

Parola d’ordine: co-partecipazione

Una tendenza dello scorso anno che senza dubbio proseguirà è il coinvolgimento gli invitati nell’organizzazione dell’evento. Aumenterà infatti la diffusione di tutte le tecnologie, soprattutto mobile, permettendo ai partecipanti di influire sulle scelte logistiche, di intrattenimento e di formazione. Ciascuno di loro si sentirà parte attiva e non soltanto un numero nella massa passiva dei convenuti.

Apertura massima alla collaborazione, pertanto, tramite questionari e sondaggi, condivisione di slide e materiali utilizzati durante l’evento. Si assisterà a una sempre maggiore diffusione di foto e video realizzati dai partecipanti stessi, l’aumento dei sistemi di crowdfunding e un ampio utilizzo anche del geofencing, il perimetro virtuale che segnala all’organizzatore la presenza dell’ospite al suo interno e contemporaneamente fornisce al partecipante informazioni utili e notizie rilevanti.

L’ospite è sacro

Gli invitati, oltre ad essere coinvolti, dovranno anche essere coccolati attraverso una serie di accorgimenti che semplificheranno la loro partecipazione al vostro evento. Check-in più veloci, ad esempio, permetteranno di risparmiare tempo e fastidi, grandi e piccoli  che siano. Un sistema che li aiuti nella prenotazione dell’hotel più comodo, evitando loro lo stress di destreggiarsi in una città magari sconosciuta, verrà valutato molto positivamente dal vostro invitato.

 

Gli eventi del 2014 porteranno anche dei validi aiuti a chi li organizza.

Le app, ad esempio (si, ogni evento avrà la sua, ma lo sapevate già, no?) stanno già diventando più accessibili, sia in termini economici che di lavoro richiesto, grazie alla diffusione di strumenti open source e alle piattaforme che permettono lo sviluppo di un format riutilizzabile per più eventi.

Tutti gli aspetti pratici e logistici saranno gestibili da dispositivi mobili, per permettere agli organizzatori di organizzare tutto anche in movimento. La possibilità di avere in tempo reale i dati raccolti durante l’evento velocizzerà la fase di analisi, trasformando queste operazioni in momenti sempre più agili e snelli da realizzare.

E la tecnologia?

Per quanto riguarda il lato tecnologico, non ci azzardiamo a fare previsioni ed ipotesi: è un campo che si muove talmente velocemente che aspettiamo con ansia che il 2014 ci sorprenda con le sue meraviglie! Per il momento, però, ricordatevi di considerare tutti i nuovi dispositivi, soprattutto quelli indossabili -occhiali, orologi, bracciali- che verosimilmente amplieranno la loro diffusione e che potrebbero tornarvi utili per creare il “fattore wow” al vostro prossimo evento.

Una cosa su tutte però rimarrà immutata: nonostante tutta la tecnologia a nostra disposizione, nonostante le infinite possibilità virtuali, nulla potrà sostituire l’evento reale, fisico, con tutte le emozioni che una macchina non può trasmettere.

Recommended Posts